Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Tuesday, 21st of August 2018
Anna-bio 

 

 

 

 

 

 

Anna Marceddu, nata a Ittiri (SS) nel ‘58, scopre la fotografia attraverso un lungo “viaggio” con i Rom di Cagliari.

 

Si diploma nel ‘92 presso la scuola superiore di Comunicazione IED di Cagliari, con specializzazione in fotografia pubblicitaria.

 

La sua precedente esperienza come libraia ha ispirato la ricerca sulle possibili relazioni tra immagine e parola scritta, ricerca fotografica che la porterà a collaborare con diversi editori italiani, per la realizzazione di mostre nazionali e internazionali su libri e scrittori e copertine di libri.

 

Per più di dieci anni le sue fotografie sono raccolte in varie pubblicazioni che raccontano molti aspetti della Sardegna, dalle botteghe ai mercati e alle biblioteche.

 

Negli anni 2000, inizia la collaborazione con il Polo Telematico di Tiscali. Parallelamente, la sua attenzione all’ambito culturale la porta a collaborare con artisti e scrittori, come Ottavia Piccolo, Massimo Carlotto e Paolo Fresu.

 

Dal 2006 al 2012 cura gli Archivi fotografici del Modigliani Institut Archives Légales Paris-Rome, Roma.